Siti
Annunci di Lavoro

Gestione Del Risparmio

La Gestione Del Risparmio

Innanzitutto definiamo il termine di risparmio, per riuscire a comprendere quali possono essere le condizioni migliori per poter gestire il proprio risparmio in modo efficace.

Quindi con il termine di risparmio intendiamo il risultato dell'astensione dal consumo attuale, ovvero la quota del reddito che non viene spesa.

In termini macroeconomici è la quota del reddito nazionale che, una volta detratto dalle tasse, non viene consumato dalle persone o distribuito sotto forma di utili.

Il risparmio fa inoltre parte di tre punti cardinali dell'economia, quali: la famiglia, l'impresa e lo Stato; e generalmente chi provvede al risparmio sono per lo più le famiglie, e successivamente imprese e Stato ne ricavano sotto forma di prestito.

La produzione dei risparmi e di conseguenza la gestione; varia decisamente da gruppo a gruppo, di età e di Paese, molto poco invece per le fasce di reddito.

Nel nostro Paese esiste una società di gestione del risparmio (SGR) che svolge attività di istituzione e di gestione dei fondi di investimento comuni, la sede principale nel nostro Paese, è a Roma, ma ci sono tantissime agenzie sul territorio nazionale che si occupano di questo importante aspetto e sono nate per indirizzare al meglio sia le aziende che i privati.

Andiamo ora ad approfondire quali sono glia altri aspetti interessanti sulla gestione del risparmio.

Navigare Facile